Casse Rurali Alta Valsugana, sì alla fusione a quattro Sabato, 28 Maggio 2016

I soci approvano il progetto di fusione tra le Casse Rurali di Pergine, Caldonazzo, Levico Terme e Pinetana-Fornace-Seregnano. Dal primo luglio sarà operativa la nuova Rurale Alta Valsugana, con più di diecimila soci, 1,65 miliardi di raccolta e 1,1 miliardi di impieghi e un patrimonio di 170 milioni.

Il 20 luglio la prima assemblea per eleggere le cariche sociali

I risultati del voto nelle quattro assemblee straordinarie svoltesi oggi pomeriggio in contemporanea hanno premiato i promotori della fusione tra le quattro Rurali dell’Alta Valsugana. A Pergine su 734 presenti 3 contrari e 2 astenuti; a Caldonazzo su 430 presenti 13 contrari e 8 astenuti; a Baselga di Piné su 428 voti, 3 contrari e 2 astenuti; a Levico Terme su 240 soci 1 contrario e 1 astenuto. In totale 20 contrari e 13 astenuti, via libera praticamente unanime.

Dal primo luglio sarà quindi operativa una delle Casse Rurali più importanti del Trentino, presente in una vasta area di 55mila abitanti dell’Alta Valsugana, Vigolana, Pinetano, 27 sportelli (di cui uno a Trento), 207 dipendenti ed oltre 10mila soci.

Importanti i numeri della raccolta, pari 1.650 milioni, e degli impieghi a 1.100 milioni. La nuova Cassa parte in sicurezza, dal momento che un importo per quasi la metà dei crediti lordi deteriorati, 163 su 341 milioni, è stato prudenzialmente accantonato per far fronte a possibili inadempienze. Al netto delle svalutazioni, i crediti deteriorati ammontano ora al 15% del totale, con un tasso di “copertura” di tutta sicurezza del 47%. Solo nell’ultimo anno le quattro Casse hanno effettuato 67,8 milioni di accantonamenti prudenziali, che hanno condizionato i rispettivi risultati di esercizio.

“Una operazione di prudenza molto importante, che però garantisce al nuovo istituto di partire su basi molto solide”, hanno osservato i quattro presidenti parlando ai loro soci nelle rispettive assemblee. La nuova Cassa sarà molto solida, con un patrimonio di 170 milioni e un indice di solvibilità superiore al 17%.

Il prossimo 20 luglio avrà luogo la prima assemblea, con all’ordine del giorno l’elezione delle cariche sociali. Il presidente sarà espressione di Pergine (la Cassa che per motivi di semplificazione delle procedure funge da incorporante), il consiglio di otto componenti sarà formato nella fase iniziale (primo triennio) da membri espressione dei territori delle Casse di provenienza, in parti uguali. Tra questi sarà nominato un vicepresidente. Sede a Pergine, il direttore sarà Paolo Carazzai, attuale Dg di Pergine.

Soddisfazione unanime è stata espressa dai presidenti. Nessuno ha nascosto la difficoltà della situazione economica che si riflette anche sull’attività bancaria, ma la nuova Cassa saprà farvi fronte con competenza e organizzazione adeguate alla sfida.

Probabilmente troverai di tuo interesse anche

  • E' nata la Cassa Rurale Alta Valsugana - Firmata la fusione Mercoledì, 29 Giugno 2016

    Firmato l'atto di fusione tra le Casse Rurali di Pergine, Caldonazzo, Levico e Pinetana Fornace e Seregnano. Il 20 luglio l'assemblea elettiva della Cassa Rurale Alta Valsugana

  • Mondo cooperativo 2015 - puntata 11 Lunedì, 16 Maggio 2016

    In questa puntata: 

  • Casse Rurali dell’Alta Valsugana. Parte il percorso di fusione Martedì, 26 Gennaio 2016

    Il nome c'è, si chiamerà Cassa Rurale Alta Valsugana, e sarà un istituto di credito formato dalle attuali quattro Casse Rurali di Pergine, Caldonazzo, Levico Terme e Pinetana Fornace e Seregnano. Il percorso verso la fusione è stato definito in una riunione operativa tra i presidenti e direttori dei quattro istituti, dopo che i rispettivi consigli di amministrazione avevano approvato il piano complessivo. Nel servizio, le interviste ai presidenti: Franco Senesi della CR Pergine,...

  • Casse Rurali dell’Alta Valsugana. Parte il percorso di fusione Martedì, 26 Gennaio 2016

    Il nome c'è, si chiamerà Cassa Rurale Alta Valsugana, e sarà un istituto di credito formato dalle attuali quattro Casse Rurali di Pergine, Caldonazzo, Levico Terme e Pinetana Fornace e Seregnano. Il percorso verso la fusione è stato definito in una riunione operativa tra i presidenti e direttori dei quattro istituti, dopo che i rispettivi consigli di amministrazione avevano approvato il piano complessivo. Nel servizio, le interviste ai presidenti: Franco Senesi della CR Pergine,...

  • Storie di cooperazione: Patrizia Montermini Martedì, 19 Maggio 2015

    Si parte dalle persone, dalla loro storia privata e professionale, per scoprire le sfumature, le emozioni, i dettagli che caratterizzano il sistema cooperativo trentino. In ogni puntata della trasmissione "Tutti per uno", realizzata da Rttr con il contributo della Cooperazione Trentina e della Provincia autonoma di Trento, un cooperatore o una cooperatrice racconta la propria esperienza di vita e in che modo l'impegno in cooperazione abbia fatto la differenza. In questa puntata Patrizia...

  • Storie di cooperazione: Patrizia Montermini Martedì, 19 Maggio 2015

    Si parte dalle persone, dalla loro storia privata e professionale, per scoprire le sfumature, le emozioni, i dettagli che caratterizzano il sistema cooperativo trentino. In ogni puntata della trasmissione "Tutti per uno", realizzata da Rttr con il contributo della Cooperazione Trentina e della Provincia autonoma di Trento, un cooperatore o una cooperatrice racconta la propria esperienza di vita e in che modo l'impegno in cooperazione abbia fatto la differenza. In questa puntata Patrizia...

  • Cassa Rurale di Pergine: il bilancio sociale Lunedì, 03 Novembre 2014

    Talk-show al nuovo teatro per la presentazione del bilancio sociale. Oltre 400 persone ad ascoltare. Sartori: “L'Italia è in piena crisi, questa banca tiene”. Il direttore de Manincor: “Qualche difficoltà nei crediti; buona, a sorpresa, la raccolta”. Senesi: “700 mila euro spesi sul territorio nel 2013”. Il suo slogan: “Sempre insieme con fiducia”. Premiati 74 giovani meritevoli. Franco Senesi, presidente Cassa Rurale di Pergine Mauro de Manincor, direttore Cassa Rurale di Pergine...

  • Mondo cooperativo 2014 - puntata 9 Giovedì, 30 Ottobre 2014

    In questa puntata: - la cooperativa sociale Fidente presenta il progetto “Sorriso amico” offrendo anche a chi è escluso dal sistema sanitario una assistenza odontoiatrica di qualità; - la cooperativa La Sfera festeggia i 20 anni con un concorso di idee; - il bilancio sociale della Cassa Rurale di Pergine; - la nona puntata del vademecum sulla cooperazione (Quale altre forme di finanziamento ci sono a disposizione per le nuove imprese cooperative?). In chiusura la ricetta per preparare...