Individuare soci e socie

Per costituire una cooperativa è importante che ci sia un buon grado di coesione tra i soci, una condivisione degli obiettivi e un clima relazionale di stima e rispetto.

Le società cooperative sono tutte accomunate da una motivazione: l’orientamento verso i bisogni di soci e socie, per migliorarne le condizioni. Al centro dell’impresa, quindi, c’è la persona.

Questo vale tanto per le cooperative di lavoro, che aiutano chi fatica a trovare un’occupazione, quanto per quelle di consumo, nate per consentire l’acquisto di beni a condizioni vantaggiose, e per quelle agricole, che rispondono alla necessità di vendere i propri prodotti: Così come per quelle sociali legate al bisogno di ricevere assistenza e per quelle di abitazione, utili alla ricerca di una casa.

Oltre a valutare bene se esistono le condizioni economiche, i presupposti tecnici e le risorse finanziarie per un’attività di successo, quando si decide di costituire un’impresa cooperativa è dunque importante tener presente cosa significa avviare un’impresa in forma associata. In una cooperativa il ruolo del socio è centrale e il suo spirito di iniziativa e la sua dedizione sono più importanti del suo apporto di capitale.

È quindi importante che ci siano una buona coesione tra i soci, una condivisione degli obiettivi e dei modi per raggiungerli, un clima relazionale improntato alla stima e al rispetto reciproco.

La vitalità di una cooperativa è proporzionata al grado di partecipazione degli aderenti e al loro senso di appartenenza.