Assemblea

L'assemblea dei soci della Federazione Trentina della Cooperazione deve riunirsi almeno una volta l'anno. Votano soltanto i soci iscritti da almeno 90 giorni e in regola con i versamenti di capitale.

Esistono due tipi di assemblea:

  • ordinaria: è l'organo sociale che decide lo statuto, approva i regolamenti e il bilancio, stabilisce come destinare gli utili, si occupa delle cariche sociali nominando gli amministratori e il Collegio dei Sindaci e fissando i loro compensi. L'assemblea ordinaria in prima convocazione è validamente costituita solo se sono presenti almeno il 50% degli aventi diritto al voto. Quando essa, invece, si riunisce in seconda convocazione, non ci sono vincoli;
  • straordinaria: decide in merito alle modifiche dello statuto, allo scioglimento delle cooperative, alla nomina dei liquidatori. È valida se in prima convocazione sono presenti almeno la metà dei soci, e se in seconda convocazione è presente almeno un decimo dei soci con diritto di voto. Le deliberazioni dell'assemblea straordinaria hanno efficacia se sono state votate da almeno i due terzi dei presenti.

Regolamento per la formazione di una lista di candidati all'elezione del Consiglio di amministrazione Lunedì, 21 Maggio 2012

L’articolo 29 dello Statuto sociale della Federazione Trentina della Cooperazione prevede che, fatta salva la facoltà di ciascun socio di presentare all’Assemblea autonome candidature per l’elezione delle cariche sociali, il Consiglio di Amministrazione in carica possa presentare una propria lista di candidati.