European CoopCampus

Capofila

Federazione Trentina della Cooperazione

Scheda sintetica

Il progetto si propone di migliorare le competenze “etiche” dei soci e degli amministratori delle cooperative in logica europea. Per competenze “etiche” si intende la conoscenza cooperativa, cioè l'essere consapevoli delle caratteristiche, dei valori e dei principi dell’identità cooperativa e il saper agire in linea con essi. 

Obiettivi

Saranno sperimentate e validate modalità formative non formali e informali, rafforzando il learning by doing e l’apprendere dalle esperienze altrui. Saranno inoltre condivisi con i partner, con specifici accordi e proposte formative multipolari, i criteri per rendere trasparente e riconoscere tali competenze in logica transnazionale. Mediante l'applicazione e l'attuazione del quadro europeo per il riconoscimento dei crediti formativi ECVET, si punta infine a creare un impatto significativo per promuovere lo sviluppo e l'attrattività del modello di business collaborativo e per rafforzare i valori della cooperazione. Altri obiettivi chiave sono:

  • aumentare l'attrattiva della formazione continua e la mobilità per i cooperatori attraverso lo sviluppo di percorsi di apprendimento personalizzati e modulari;
  • migliorare la qualità delle competenze etiche dei manager cooperativi, per consentire loro di restare ancorati ai valori e ai principi cooperativi anche in difficili condizioni economiche e di saper affrontare le sfide future con la forza della conoscenza e dell'innovazione;
  • rispondere alle necessità delle cooperative di poter contare su soci cooperativisticamente formati, in grado di ricoprire in modo qualificato e “certificato” i diversi ruoli organizzativi.